Google Earth Image - Cresta Baracca

Cresta Baracca

  • Altitudine: 1.310 m

Descrizione

[03 Jul 2023] - Testo di Davide Valsecchi, AMM Collegio Guide Alpine Lombardia (IUMLA)

La Cresta Baracca è un crinale roccioso sul lato settentrionale del Corno Occidentale dei Corni di Canzo. Si innalza lungo il fianco sinistro del Caminetto dei Corni delimitandone uno dei lati. Alla base della cresta, che prende avvio con un breve pilastro, è stata posta una targa commemorativa in metallo. La cresta era frequentata un tempo dagli arrampicatori mentre oggi, per tipologia, difficoltà e qualità dalla roccia, non è praticamente mai ripetuta.

Cresta Baracca

Cresta Baracca

Elenco sezioni tematiche:

La targa

La targa alla base

Alla base del pilastro su cui si innalza a Cresta Baracca è stata posta una targa in metallo che riporta: "Cresta Baracca - La Classe del 1926 in memoria di Sandro Meroni - anno 1976". Purtroppo, oltre a questa dedica, non ho altre informazioni né sull'origine del nome della cresta né sulle vicende che riguardano Sandro Meroni.

La cresta

Dettaglio della Cresta Baracca dal Corno Centrale

La Cresta Baracca prende avvio dai prati terrazzati, ora invasi dal bosco, del versante settentrionale del Corno Occidentale dei Corni di Canzo. La cresta forma il fianco sinistro del Caminitto dei Corni e risale parallelamente ad esso fino alle vicinanze della croce di vetta. Ha un primo tratto molto verticale che, tra rocce rotte e piccoli arbusti, si innalza per poi proseguire con pendenza minore. Le difficoltà non superano probabilmente il IV° grado ma la qualità della roccia e l'assenza di protezioni, nonché la brevità, l'hanno resa oggi di fatto abbandonata dal punto di vista alpinistico/arrampicatorio. Sul lato sinistro della cresta, a monte del pilastro iniziale, le capre hanno trovato il modo di guadagnare la parte alta della cresta per risalire poi ai prati della croce. Questo perché, probabilmente, il tratto finale del caminetto (II° grado) risultava scomodo al passaggio (e' l'unico tratto del Caminetto in cui è necessario utilizzare le mani per la progressione).

Posizione e cartografia

OpenStreetMap - Cresta Baracca

Corno Occidentale di Canzo

Il Corno Occidentale con i suoi 1.373 metri è il più alto tra i Corni di Canzo: una struttura rocciosa che si innalza lungo la sommità del crinale che separa la Valle Ravella dalla Valbrona, il versante sud dal versante nord. Come suggerisce il nome tra i tre corni è quello posto più ad ovest. I suoi quattro versanti sono tutti molto rocciosi, il versante sud è quello con una maggiore prominenza e le maggiori difficoltà di salita, tutte di tipo alpinistico. Dal versante Ovest abbiamo la possibilità di risalire lungo la Ferrata del Venticinquennale, impegnativo itinerario di tipo EEA, oppure lungo la Cresta Ovest ed il Passo della Vacca, un itinerario di tipo EE con alcuni passaggi significativamente esposti.

Prosegui nell'esplorazione: continua a leggere

Versioning: Pagina creata il 13-06-2023 , ultimo aggiornamento effettuato il 03-07-2023.