Google Earth Image - Fontanino 20° OSA Gruppo Femminile

Fontanino 20° OSA Gruppo Femminile

  • Altitudine: 1.175 m

Descrizione

[30 Jun 2023] - Testo di Davide Valsecchi, AMM Collegio Guide Alpine Lombardia (IUMLA)

A breve distanza dal Sentiero Geologico Alto, che risale dalla Fontana del Tufo al Sasso Malascarpa, si trova una fontana in sasso realizzata dal Gruppo Femminile della OSA di Valmadrera. La sorgente che alimenta la fontana è attiva quasi tutto l'anno, ad eccezione dei periodi di secca o di intenso gelo.

Fontanino 20° OSA Gruppo Femminile

La targa

La targa del Fontanino del 20° G.F. O.S.A

Sulla fontana è apposta una targa commemorativa. Il Sentiero Geologico Alto parte dal Fontanino del Tof e segue per circa dieci minuti il tracciato n° 1 che porta al Bevesco, per poi salire a destra tra le creste rocciose che dal Monte Prasanto scendono verso la Val Molinata. A questo punto il sentiero comincia e diventare molto ripido e in poco tempo raggiunge la cresta sommitale del Monte Prasanto. Poco prima di uscire su di essa, ci si imbatte nel Fontanino del 20° G.F. O.S.A., che è stato ristrutturato nell'autunno del 1989, per consentire l'approvvigionamento di acqua in una zona ormai molto frequentata dagli escursionisti, sia per lo stupendo panorama che si può godere, sia per l'interesse geologico dei fenomeni carsici presenti sulle rocce del Monte Prasanto e del Sasso Malascarpa. (Fonte OSA)

Posizione e cartografia

OpenStreetMap - Fontanino 20° OSA Gruppo Femminile

Monte Prasanto

Il Monte Prasanto è una bella ed interessante montagna che molto spesso viene confusa per il suo vicino, poco più alto, il Monte Rai. Questo perché appena sotto la cima del Prasanto si innalza la ben visibile torre di telecomunicazioni. Il fatto che ci sia l’antennone della televisione porta curiosamente un ampio numero di persone a credere sia il Monte RAI. Superato questo fraintendimento la cima del Prasanto offre un piacevole prato sommitale, un buon panorama e numerosi punti di interesse. A breve distanza si può infatti visitare il Sasso Malascarpa: cuore dell’omonima riserva naturale è un interessante formazione geologica in cui è possibile osservare con grande facilità numerosi fossili.

Prosegui nell'esplorazione: continua a leggere

Versioning: Pagina creata il 30-06-2023 , ultimo aggiornamento effettuato il 30-06-2023.